Informazione e disinformazione

AGCOM, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha pubblicato il quarto numero dell’Osservatorio sulla disinformazione online. Con l’osservatorio, l’Autorità ha proseguito l’attività di monitoraggio dell’andamento dei contenuti fake su siti e social di disinformazione.

Per il monitoraggio dell’evoluzione dei mercati delle comunicazioni e dei sistemi di informazione, AGCOM ha istituito due Osservatori, a cura del servizio economico statistico: l’Osservatorio sulle comunicazioni e l’Osservatorio sulla disinformazione online.

Un’attenta lettura dell’Osservatorio sui temi dell’informazione e della disinformazione –  fornendo lo stato dell’arte di maggio 2019 – ci porta a vedere come il maggior livello di disinformazione risieda negli articoli di cronaca (36%) seguito da articoli di spettacolo (21,3%), scienza e tecnologia (14,5%), politica (9,9%), cultura (8,6%), esteri (4,1%), economia (3,6%) e sport (2%).

Relativamente alla cronaca gli argomenti oggetto di trattazione sono riconducibili alle questioni politiche e di governo con particolare riguardo a economia, lavoro e sicurezza.

La versione integrale dell’Osservatorio è consultabile e scaricabile dal sito uffiale di AGCOM oppure al seguente link.

Maria Grazia Persico

Contatti

MGP cultura, immagine e comunicazione srl

Sede Operativa

Via Bernardino Ramazzini, 4 • 20129 Milano

+39 02 55199416

segreteria@mgpcomunicazione.it

certificata@pec.mgpcomunicazione.it

Sede Legale

Via Rizzoli, 49/A • 20132 Milano

P.IVA 03376320960

CC.II.AA MI-001670895